Home » Cure » Diagnosi »
   Visita Specialistica Posturale

 
Visita posturale
 

La visita posturale prevede, dopo una accurata anamnesi, l'analisi della postura effettuando delle fotografie del paziente in ortostatismo, cioè in piedi, con lo scoliosometro, nella visione frontale, laterale e posteriore.

La visita odontoiatrica, con l'analisi dell'occlusione dentaria e della muscolatura del cranio, del collo e delle spalle sarà  discriminante per una eventuale successiva analisi del movimento della mandibola, da effettuarsi con l'esame kinesiografico. Una valutazione dello stato di equilibrio muscolare sarà  effettuato con un esame elettromiografico di superficie effettuato a quattro gruppi di muscoli dei due lati del volto e del collo. Questa iniziale valutazione, effettuata in condizioni basali, successivamente sarà  eventualmente seguita da analogo esame dopo rilassamento muscolare, indotto con la TENS ( Stimolazione Elettrica Neuronale Transcutanea), grazie all'utilizzo di un idoneo elettrostimolatore chiamato Myo-Monitor.
L'analisi della postura mandibolare, dopo il rilassamento muscolare, permette di ottenere la registrazione del rapporto occlusale, orientato secondo la direzione di movimento dettata dalla fisiologia muscolare, svincolata dall'esistenza di uno stato di tensione e di contrattura eventualmente presente a seguito di una occlusione abituale patologica.

Il rapporto di occlusione così determinato permetterà  non solo di avviare un ciclo terapeutico riabilitativo ma anche di valutare con lo scoliosometro la variazione posturale determinata dalla presenza sulle arcate dentarie del morso di registrazione.

Ulteriore controllo della postura sarà  effettuato con il Parotec che consente di osservare, in statica e in dinamica, l'equilibrio corporeo sulle piante dei piedi attraverso una soletta elettronica che registra la forza peso ad essa trasferita. Questo permette di analizzare quanto peso grava su i due appoggi plantari e che distribuzione esiste tra avanpiede e retropiede.

Tale registrazione verrà  effettuata in condizioni abituali e sarà  comparata inserendo tra le arcate dentarie dei rulli di cotone. Analogamente sarà  possibile un confronto con l'eventuale registrazione occlusale neuromuscolare ricavata dall'esame kinesiografico effettuato dopo la seduta di rilassamento muscolare con la TENS.

Nel caso di atleti che assolvono a delle cinematiche motorie particolari sarà  effettuata una valutazione specifica. Ad esempio per il ciclista sarà  possibile effettuare anche una analisi della forza applicata al piede durante l'uso della propria bicicletta utilizzata su un idoneo rullo statico.

Quando necessario sarà  anche richiesta la collaborazione di figure specialistiche come il fisiatra, il riabilitatore fisioterapico, l'osteopata, il vestibologo otorinolaringoiatra, l'oculista, l'ortottista e il logopedista.

Home | Chi Siamo | Cure | Carta dei Servizi | Formazione | Contatti | Cerca | Mappa del Sito | Modulo Informazioni | Link | ISO 9001:2008 |


Studio Odontoiatrico Associato Falchetta-Diamanti
Via W. Muttini 19 - 54033 Marina di Carrara (MS) - Italia
tel. +39 0585 788812 Fax +39 0585 632187
P.IVA 01107640458

Copyright © 2020 - Studio Odontoiatrico Associato - Dott. Luciano Falchetta Dott. Diamanti Maria Vittoria
Lo Studio opera con un Sistema di Gestione della Qualità conforme alla Norma UNI EN ISO 9001:2008

Politica di Privacy Online
Condizioni di utilizzo



Site design by Nativedreams.com